Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

MODALITÀ PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO PER LE ELEZIONI EUROPEE DA PARTE DEI CITTADINI COMUNITARI

MODALITÀ PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO PER LE ELEZIONI EUROPEE DA PARTE DEI CITTADINI COMUNITARI
I cittadini dell’Unione europea possono esercitare il diritto di voto in Italia anche per le elezioni europee. In questo caso è necessario presentare al sindaco del Comune italiano di residenza una domanda per l’iscrizione in altra apposita lista elettorale aggiunta, relativa a tali consultazioni, istituita presso il Comune stesso - entro il novantesimo giorno antecedente la data fissata per le elezioni.
Il suddetto termine è già scaduto il 25 febbraio 2019.
Nel corso del mese di febbraio sono stati pubblicati presso gli uffici comunali e sul sito intenet gli avvisi informativi .
L’iscrizione nella lista aggiunta permane fino a espressa richiesta di cancellazione o fino a cancellazione d'ufficio nei casi previsti.
Coloro che risulteranno essere iscritti riceveranno a domicilio la tessera elettorale, per le domande che non dovessero essere accolte verrà inviata apposita comunicazione.

 

<INDIETRO